http://mustangcipowebaruhaz.hu/?sisd=miglior-sito-opzioni-binarie-deposito-10-euro&948=61 di Michael Moore

"Complimenti a tutti! Questo paese è veramente cambiato, e credo che non ci sarà modo di tornare indietro. L'odio oggi ha perso. Questo è di per sè sorprendente. E tutte le donne che sono state elette stasera! Un rifiuto totale di quegli atteggiamenti da uomo di Neanderthal.
Ora comincia il vero lavoro. Milioni di noi devono unirsi in coro per ribadire il fatto che il presidente Obama e i democratici devono alzarsi e combattere e, se l'Assemblea non vorrà giocare la palla, fare un gigantesco "end run" intorno a loro. Allo stesso modo, dobbiamo coprire le spalle a Obama. Non appena verrà bloccato o attaccato dalla destra noi dovremo essere lì con lui. La maggioranza siamo noi. Agiamo come tale.

Leggi tutto: La maggioranza siamo noi

gas val di illasi        monasterobenecomune

La nostra vita e quella delle generazioni future dipendono dal rapporto con i beni comuni indispensabili per ogni forma di vita sulla terra. Per beni comuni intendiamo i quattro elementi naturali che compongono la struttura stessa del pianeta Terra: aria, acqua, fuoco, terra. Sono beni che abbiamo preso in prestito dalle generazioni future. Sono valori e beni che appartengono a tutti: devono essere al di là delle appartenenze politiche e delle ideologie, perché interessano la vita delle persone, i loro diritti fondamentali e non devono essere condizionati dai confini geografici. È nostra responsabilità tutelarli e salvaguardarli. Aria, acqua e salute del pianeta, i beni comuni per eccellenza, sono patrimonio dell’umanità intera.
Il Gruppo Consumo Critico Val d’Illasi e il Monastero del Bene Comune di Sezano, consapevoli della grande importanza di questi beni, si fanno promotori di alcune iniziative per informare, sensibilizzare e promuovere azioni concrete nella Val d’Illasi e nell’est veronese con l’obiettivo di contribuire a tutelare il bene comune anche per le future generazioni. Desideriamo diffondere il più possibile tali iniziative, coinvolgendo le amministrazioni comunali, le formazioni politiche, le associazioni, parrocchie e singole persone di buona volontà che ritengono doveroso dare un loro contributo di partecipazione agli eventi.


http://creatingsparks.com.gridhosted.co.uk/?5a0=83 ACQUA BENE COMUNE - prospettive dopo il referendum

http://ithu.se/es/category/informationsgruppen/ Chi: Valter Bonan - coordinatore Forum Veneto dei Movimenti per l'acqua

broker meteofinanza Quando: Mercoledì 16 maggio 2012 - ore 20,30

http://melroth.com/?komp=giocare-con-le-opzioni-binarie-senza-soldi&a37=27 Dove: Illasi sala parrocchiale

http://revedecabane.com/?ower=pagine-di-transazioni-binarie&ffc=ca pagine di transazioni binarie Con: la partecipazione e testimonianze di amministratori locali 

 


 

fuoco http://www.mylifept.com/?refriwerator=erfahrungen-24option&fa6=11 RIFIUTI ZERO, È POSSIBILE? - la tutela attiva del territorio

Chi: Alessio Ciacci . assessore all'ambiente e alla partecipazione del comune di Capannori (LU)

follow site Quando: giovedì 24 maggio 2012 - ore 20,30

https www winner option it trade aspx Dove: Illasi sala parrocchiale

go site Con: la partecipazione di associazioni di tutela ambientale e amministratori locali

 


 

http://eren.es/?esrof=impuestos-opciones-binarias&96a=98 scarica il volantino in pdf
106 KB

scarica la lettera di presentazione in pdf
46 KB

Ci sono valori e beni che appartengono a tutti. Essi devono essere al di là degli schieramenti politici e delle ideologie, perché interessano la vita delle persone e i loro diritti fondamentali: valori e beni che vanno oltre i confini geografici. È nostro dovere tutelarli e salvaguardarli per la nostra e per le future generazioni. Aria, acqua e salute del pianeta, i beni comuni per eccellenza, sono patrimonio dell'umanità intera.